Bando Smart Money a favore delle startup innovative | Italia

da 0 a 30.000€

Finanziamento a fondo perduto pari all'80-100% delle spese per agevolare incontro tra start-up innovative e ecosistema dell'innovazione

Category:
  1. General Details

    Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto del Ministero dello Sviluppo Economico che definisce le modalità attuative degli interventi agevolativi a beneficio delle start-up innovative.

    L’agevolazione mira a sostenere la realizzazione di progetti di sviluppo che facilitino l’incontro tra start-up innovative e ecosistema dell’innovazione.

    Le agevolazioni sono erogate a fronte:

    • del sostenimento delle spese connesse alla realizzazione di un piano di attività (80%, massimo 10.000€)
    • dell’ingresso nel capitale di rischio delle start-up da parte degli attori dell’ecosistema dell’innovazione (100%, massimo 30.000€)

     

  2. Controlla la scadenza del bando

    A breve saranno disponibili tempi e modalità di partecipazione.

  3. Richiedi supporto a C Quadra

      Ho letto e compreso le indicazioni sulla Privacy Policy

    • Verifica se hai i requisiti

      Possono partecipare le start-up innovative.

      Rientrano invece tra i soggetti abilitati (attori dell’ecosistema dell’innovazione) gli incubatori certificati e acceleratori, gli innovation hub o organismi che offrono servizi alle imprese per l’introduzione di tecnologie e trasformazione digitale, gli organismi di ricerca, i business angels, gli investitori qualificati.

    • Spese ammissibili

      Le start-up interessate devono presentare un progetto di sviluppo:

      • basato su una soluzione innovativa da proporre sul mercato, già individuata al momento della presentazione della domanda di agevolazione;
      • che preveda l’impegno diretto dei soci dell’impresa proponente e/o di un team dotati di capacità tecniche e gestionali adeguate, in termini di apporto tecnologico e lavorativo, o in alternativa prevedere il consolidamento del team;
      • che sia finalizzato a realizzare il prototipo (Minimum Viable Product) o la prima applicazione industriale del prodotto o servizio per attestare i feedback dei clienti e/o investitori.

       

      Sono ammissibili alle agevolazioni le spese riferite a progetti di durata non inferiore ai 12 mesi, che prevedono l’acquisizione di servizi finalizzati ad accelerare e facilitare la realizzazione del progetto di sviluppo, ovvero:

      1. la consulenza organizzativa, operativa e strategica finalizzata allo sviluppo e all’implementazione del progetto;
      2. la gestione della proprietà intellettuale;
      3. il supporto nell’autovalutazione della maturità digitale;
      4. lo sviluppo e lo scouting di tecnologie;
      5. la prototipazione, ad esclusione del prototipo funzionale;
      6. i lavori preparatori per campagne di crowfounding;
      7. (se associata alla fornitura di servizi rientranti negli ambiti che precedono) la messa a disposizione dello spazio fisico e dei relativi servizi accessori di connessione e networking necessari per lo svolgimento delle attività di progetto
    • Documents